venerdì 13 gennaio 2012

Gatteau al cocco e cioccolato







E' facilissimo e velocissimo nella preparazione, poi pero' deve cuocere a bagnomaria in forno x un paio di ore e viene cosi'.
praticamente durante la cottura si separa e alla fine risulta come se fosse due strati, uno come una sorta di crema e l'altro la torta(fantastico)
in realta' poi basterebbe decorarlo semplicemente con una glassa lucida e un po' di cocco
a me invece piacciono fare i ghirigori, quindi l'ho decorato cosi'.
alla fine poi l'ho congelato per evitare di farmene una pancia, pero' una fettina l'ho assaggiata, dovevo pur sacrificarmi per voi, no?


Se guardate bene si notano i due strati, il superiore a crema, e' un effetto che si crea durante la cottura, buono.


ricetta
Ingredienti:
200 gr di cocco disidratato
3 uova intere
50 gr di fecola o amido di mais
300 ml di latte intero
200 ml di panna liquida
370 gr di latte concentrato
2 cucchiai colmi di zucchero a velo

In una ciotola stemperare la fecola e lo zucchero con il latte.
Aggiungere il resto degli ingredienti e sbattere un po' con le fruste, 5 minuti basteranno.
Versare in una teglia imburrata o meglio una di silicone e cuocere a bagnomaria e in forno preriscaldato a 170° per 2 ore, prima pero' coprire la teglia con un foglio di alluminio.
Serve una teglia di 22 cm di diametro.
Dopo la cottura far raffreddare bene prima di sformare, meglio tenerlo in frigo per un po' dopo freddato e prima di glassarlo.


Per la glassa lucidissima(che uso anche x altri dolci)
80 gr di acqua
40 gr di zucchero
40 gr di glucosio
200 ml di panna liquida x dolci
200 gr di cioccolato fondente al 70%

Portare a bollore l'acqua con lo zucchero e far sciogliere quindi spegnere e aggiungere il glucosio, stemperare. Tenere da parte.

Portare a bollore la panna quindi spegnere e aggiungere il cioccolato fondente a pezzi, aspettare qualche minuto e mescolare per scioglierlo bene.
Unire lo sciroppo precedentemente preparato e amalgamare bene.
E' preferibile colare la glassa con un colino, far raffreddare quindi colare sul dolce

Nessun commento:

Posta un commento