mercoledì 11 gennaio 2012

Cheseecake ricotta pere e cioccolato

Una ricotta e pere destrutturata!
Credetemi e' fantastica e non esagero, provatela, e' delicata, elegante, gusto morbido e paradisiaco.
L'ho fatta con una base i biscotti digestive ma credo che il massimo e' farla con base biscuit.



Cheseecake ricotta e pere e cioccolato

Una base di biscuit
oppure 250 gr di biscotti digestive
70 gr di burro

 1° strato bianco:
350 gr di latte concentrato
250 gr di philadelfia
250 gr di ricotta (ho usato bufala)
300 ml di panna montata
3 fogli di colla di pesce
essenza di vaniglia
(facoltativo amarettini piccoli)


2° strato al cioccolato:
150 gr di cioccolato fondente
150 ml di panna liquida (x dolci)
1 foglio di colla di pesce


 3° strato
5/6 pere tipo abate
oppure un barattolo di pere sciroppate alla vaniglia
100 gr di zucchero(anche meno dipende dalle pere)
essenza di vaniglia
2 fogli di colla di pesce


 Procedimento:
Se non avete la base biscuit o pds usate le digestive pestandole fino a renderle a farina, mettere lo sfarinato in una padella dove avrete sciolto i 70 gr di burro amalgamando bene.
Usare un cerchio apribile per assemblare, adagiare i biscotti sbriciolati nel cerchio posizionato ovviamente su una base, compattarli con un cucchiaio e mettere in frigo per un'oretta.

Nel frattempo lavorare la philadelfia con le fruste fino a renderla cremosa, passare poi la ricotta al setaccio,aggiungere l'essenza di vaniglia, unire il latte condensato, tenendone 5/6 cucchiai da parte in cui bisogna sciogliere la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda e dopo ben strizzata, unire quindi ai formaggi la colla di pesce sciolta nei 5/6 cucchiai di latte condensato caldo(non bollente).
Amalgamare il composto bene e velocemente usando una spatola, quindi aggiungere la panna montata.
Tenere da parte.

Preparare lo strato al cioccolato riscaldando la panna in un pentolino sul fuoco appena accenna a bollire spegnete e aggiungere il cioccolato spezzettato. Attendere che sia perfettamente sciolto mescolando di tanto in tanto, ammollare il foglio di colla di pesce, strizzarlo e aggiungerlo al cioccolato fuso. Far raffreddare.

Preparare lo strato alle pere, se usate le pere tagliatele a fettine dopo averle lavate e sbucciate, unitele allo zucchero e a una spruzzata di rum( un cucchiaio) mettetele in una padella sul fuoco e farle cuocere una decina di minuti, quindi frullarle e aggiungere i fogli di colla di pesce precedentemente ammollati.

Assemblare la torta tirando fuori dal frigo la base di biscotti che si sara' ormai compattata, rivestire le pareti dello stampo con dell'acetato, adagiare il primo strato di crema bianca pareggiandolo, poi sopra versare lo strato al cioccolato e metterlo qualche minuto in freezer per farlo indurire.
Dopo indurito versarvi sopra la gelatina di pere e decorare a piacere.

Il mio consiglio e' di prepararlo il giorno prima

Nessun commento:

Posta un commento