sabato 28 gennaio 2012

Bigne' alla crema gianduia e cioccolato



Per i Bigne' di Santin

120 gr di acqua
75 gr. di farina 00
60 gr di burro
2 uova .
un pizzico di sale


In una pentola far bollire acqua burro e il pizzico di sale, appena bolle buttare in un colpo solo la farina e mescolare con una cucchiaia di legno, continuar a far cuocere fino a che si stacca dalle pareti.
Spegnere e far raffreddare, dopo con le fruste lavorare il composto aggiungendo un uovo alla volta e lasciandoli incorporare. Mettere il composto in una sach a poche e formare i bigne' su una placca.
Infornare a 200° per 10 minuti quindi poi continuare la cottura per altri 10 minuti a 180°.



Per la crema pasticcera

4 tuorli
120 gr di zucchero
25 gr di amido di mais
25 gr di farina o fecola
mezzo litro di latte intero
aroma a piacere


Dopo aver preparato la crema farla raffreddare benissimo, dev'essere proprio fredda.
Metterla in un contenitore e sbatterla con delle fruste elettriche aggiungere 150 gr di zucchero e sbattere, quindi aggiungere 250 gr di burro, montare fino a che il composto diventa spumoso e chiaro.
Aggiungere a questo punto la pasta di gianduia e amalgamare bene. Far riposare per un po' in frigo la crema, quindi proseguire a farcire i bigne'.

Durante la farcitura io ho usato del cioccolato fondente fuso da interporre ogni tanto sia dentro che sopra a decorazione.



ps.
il giorno dopo sono molto piu' buoni.
Si puo' usando la stessa base di crema cambiare aroma a piacere.

Nessun commento:

Posta un commento