mercoledì 25 gennaio 2012

Bocconotti cilentani



Per la pasta


500 gr farina
4 tuorli
1 bicchiere di olio evo (150 ml)
150 gr zucchero
1 cucchiaino raso di ammoniaca x dolci
mezzo bicchiere circa di latte (circa)
1 pizzico di sale


Fare la fontana con la farina e mettere al centro zucchero, uova, l'olio e il latte in cui avrete sciolto il lievito, aggiungere un pizzico di sale e amalgamare il tutto. Impastare fino a ottenere un impasto liscio, Fare una palla con la pasta, avvolgerla in pellicola e farla riposare in frigo per 1 oretta.


 La farcitura:
250 gr farina di mandorle
4 albumi montati a neve ferma
2 tuorli
100 gr zucchero a velo vanigliato
essenza di mandorla
zeste di limone grattata
amarene sciroppate (facoltative)

Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale. Montare i tuorli a spuma con lo zucchero e amalgamarli con le mandorle, aggiungere gli aromi limone e essenza di mandorla. In fine delicatamente incorporare gli albumi montati a neve.
Stendere la pasta fare dei dischetti con i quali bisogna foderare degli stampini imburrati (tipo per tartelletta) mettere al centro della pasta un po' di composto di mandorla, un'amarena (se piace) e coprire con un altro dischetto di pasta.
Cuocere in forno a 170°/180° fino a che sono belli dorati. Far raffreddare e glassare con glassa fondente.

Nessun commento:

Posta un commento